CONOSCIAMOCI MEGLIO

Ciao, mi chiamo Walter Nicoletti Dovesi

Mi piacerebbe raccontarti tanto di me, ma in poche righe vorrei raccogliere la mia personalità e professionalità.
Da sempre mi riconoscono come un abile business coach e consulente manageriale, specializzato in personal branding con l’Abilità dell’organizzazione efficace.

Vorrei farlo raccontandoti questa storia:

Sembra strano, ma ho incominciato all’età di 9 anni a pensare al business. Mio padre aveva l’Antica Drogheria Spazi a Rimini ed era riconosciuto come uomo di valori, imprenditore capace e amico di tutti.

Mi ha insegnato che i rapporti con le persone sono importanti, ma devono essere basati sulla stima reciproca (le vere basi di un personal branding).
Il business è importante e va fatto sempre con serietà e professionalità. Etica!
Fu in quegli anni che imparai da lui come “vendere”, come vendere agli altri, ma anche come propormi. Iniziai a guadagnare i miei primi “soldini” (nemmeno pochi considerando che riuscii a comprare un bellissimo rasoio per mio padre, alla festa del suo compleanno), iniziai a capire cosa vuol dire relazionarsi con gli altri, capire le interazioni tra chi vende e chi acquista.
Imparai a creare relazioni vere.

Questa fu la mia prima scuola di business, che purtroppo durò poco, perché le sue lezioni finirono l’anno successivo e per me fu una grossa perdita.

VALORI E RAPPORTI UMANI

La perdita mi aveva creato un bisogno, quello di consolidare quei valori, di avere figure forti nella mia vita e di essere aiutato nell’organizzarmi e saper ottimizzare al meglio i miei lavori.
Avevo la passione per i militari, la divisa, la carriera. Così decisi di fare quel passo, feci domanda nella più prestigiosa Scuola Navale Italiana:
allora Collegio Navale F. Morosini.

Scuola di vita, di valori importanti, che mi avrebbero dato il giusto esempio per etica e relazioni umane.
Ma non sapevo la cosa più importante: li venivi “forgiato” ad essere uomo.
E’ li che imparai l’organizzazione, l’ottimizzazione del tempo, le regole e la praticità. E’ li che conobbi persone importantissime con le quali condivisi momenti indimenticabili e unici, che mi hanno insegnato quanto vale un amico.

Così mi sono diplomato in questa scuola, ne vado orgoglioso e ringrazierò tutta la vita per questa scelta.
Una scuola militare, ma soprattutto di vita, all’interno della quale passi tre anni a sviluppare capacità che un ragazzino di sedici anni se le può solo immaginare. Creando rapporti umani che dureranno tutta la vita.

Uscito dalla scuola mi sono subito inserito nel mondo del lavoro (esatto, non ho continuato la carriera militare…ma questa è un’altra storia), iniziando con lavori stagionali mentre nel frattempo studiavo e organizzavo grosse manifestazioni sportive.

LO SPORT – L’ORGANIZZAZIONE – LA PASSIONE

Nello sport sono sempre stato molto brillante, agonismo e team facevano parte del mio DNA e così oltre che giocare, iniziai a fare l’allenatore e poi ad organizzare manifestazioni sportive.

Era una passione, e lo facevo sempre dopo il lavoro e gli studi, ma riuscii ad organizzare campionati di calcio a 5, a livello amatoriale, tra i più grandi di Italia. Fui il primo a Rimini a portare i tornei di calcio a 7, ma anche il primo ad organizzare una manifestazione sportiva che comprendeva diversi sport da spiaggia:

3 vs 3 di Basket – 2 vs 2 beach volley – 2 vs 2 beach tennis (una vera novità all’epoca)

Tra i più esperti, avranno sicuramente riconosciuto i giocatori (grandi ricordi, grandi persone).

IL GIORNALISMO E LA SCRITTURA

Nel frattempo iniziai a scrivere, e per farlo nel modo corretto (o per farmi correggere da chi ne sapeva), incominciai a fare il giornalista sportivo, scrivendo articoli per il più famoso quotidiano locale: Corriere Romagna

E negli anni, ho ottenuto anche qualche piccola soddisfazione (paginone centrale e una trentina di articoli pubblicati).

Ma non è finita, perché la scrittura e l’editoria sono sempre stati una passione.
Infatti, ho voluto dilettarmi, nel pubblicare un mio libro, dove ho descritto (a modo mio) alcune situazioni, realtà e piccoli strumenti quotidiani che sono la base “elementare” del relazionarsi in questa società. Presuntuoso ma meno di quello che oggi si pensi.

Ma poi, prendendoci gusto, ho ricominciato a scrivere articoli sul coaching e sullo stile di vita, per giornali on-line (del territorio sammarinese) , all’interno dei quali, lasciavo pillole di marketing, branding e stile personale (qualcosa su internet si trova ancora).

Sempre sullo stesso stile, ho fatto moltissimi articoli per il mio blog, dai quali ho ricavato dei sunti più specifici che ho deciso di lasciare ai vari professionisti, come semplici basi per il proprio lavoro (richiedimeli alla mail, sarò felicissimo di inviarteli subito).

Ed infine, mi sono divertito anche scrivendo un e-book specifico per il mondo beauty (una vera chicca), lo trovi su Amazon

IL LAVORO E LE SPECIALIZZAZIONI

Avevo comunque bisogno di lavorare, motivi familiari non mi permettevano altro, così dopo stagioni estive (molto pesanti, di ogni tipo, ma qua funziona così…), nel 1998 sono entrato a far parte di una grande famiglia: il Gruppo Del Conca.

All’interno del quale ho fatto carriera nelle vendite e nella gestione del customer service, relazioni umane, amministrazione, fiere, gestione del team.
Altra scuola di vita che porto nel cuore.

Contemporaneamente continuavo a soddisfare la mia sete di sapere e di fare formazione personale.

Durante questi anni non ho mai smesso di formarmi ed informarmi, infatti mi sono laureato in Costume e Moda, con specializzazioni in stile e visual.
Il mio obiettivo era quello di avere capacità per offrire strumenti efficaci nel mondo dello stile di vita e del costume e della moda intesa a 360°.
Avevo anche un’azienda di abbigliamento (ma anche questa è un’altra storia).

E qui nasce la mia passione per lo stile, il marketing e per il “Personal Branding” (Personal branding coach), un’attività che non è poi così nuova, ma semplicemente poco conosciuta e poco sfruttata nella nostra realtà. E allora, perché non migliorarla, approfondirla e crearci strumenti personalizzati?

Mi sono ritrovato a fare consulenze nell’organizzazione manageriale, spesso più per passione che per lavoro.
Allora era il caso di migliorare questa situazione, vendendomi sul mercato, nel modo più serio e professionale che conosco, ma soprattutto etico.
Il Personal branding era la mia arma vincente. L’ho imparato, l’ho applicato, ha funzionato e l’ho replicato personalizzandolo.

Questo l’ho potuto fare grazie ai corsi che ho continuato a frequentare, specializzandomi in PNL e successivamente in Coaching, in Marketing e Project management.

Corsi svolti coi migliori trainer italiani ed europei, grazie ai quali mi sono formato con ottimi strumenti, che ora metto a disposizione come consulente e coach.

DAL 2005 IN AVANTI

In questi anni sono riuscito a lavorare con tantissime persone, aiutandole a crescere professionalmente e facendo raggiungere loro grandi risultati.
Ho continuato a formarmi e formare professionisti.

Consulenza aziendale/manageriale, progetti con PMI e startup, personal branding per imprenditori, liberi professionisti e politici.

Tutti i progetti, i lavori che ho seguito, mi hanno fatto crescere tantissimo, facendomi acquisire molta esperienza e creando case study per migliorare le mie capacità.
Mi hanno appassionato, ma anche fatto crescere professionalmente.
Organizzazione efficace, identità professionale, strategie e obiettivi, sono diventati una realtà concreta.
Ho guardato meno alla visibilità personale, ma mi sono concentrato più sul personal branding dei miei clienti.
Il mio successo è stato proprio quello di portarli al successo…e continuare a farlo

Come formatore mi sono “divertito” in aula in molte occasioni, trovando realtà estremamente interessanti che mi hanno fatto crescere e motivare verso una passione nuova, ma che già era nel DNA (figlio di insegnante/formatore).

Ho realizzato brand che portano risultati concreti come:

Ma alla fine non posso dimenticare la mia impresa più grande:

LA FAMIGLIA

Credo sia il tirocinio più importante che si possa fare nella vita. Costantemente alla prova, con i suoi alti e bassi a dimostrare qualcosa…

  • I figli e la difficoltà di essere genitori, crederci sempre e dare l’esempio
  • Un’impresa che vale più di un’azienda

Questi elementi fondamentali, li ho trasformati in capisaldi per il mio lavoro e la mia professionalità.

  • Precisione – nel fare le cose
  • Conoscenza – per insegnare e imparare
  • Responsabilità – per chi conta su di me
  • Leadership per dare l’esempio
  • Controllo continuo (pur sapendo dei suoi limiti)

Anche se l’ho messa per ultima, non è certo per l’importanza, ma semplicemente per chiudere in bellezza, come ogni bella storia a lieto fine.

Ti ringrazio per il tempo che hai dedicato a leggere questa pagina, credo di averti subito dato qualche spunto, non solo per presentarmi, ma anche con qualche spunto interessante per le attività.

Mi auguro troverai strumenti interessanti, che tu sia UN PROFESSIONISTA, UN MANAGER, UN IMPRENDITORE, potresti aver bisogno di:

SEGUIMI SUI SOCIAL:

Registrati adesso

e scarica la guida gratuita